Nuove terminologie, espressioni facciali e autismo

Nello scorso articolo ho analizzato minuziosamente il personaggio di Elsa di Frozen e come questa può avvicinare i bambini alla mia condizione. Da qui nasce l’idea per quello che cercherò di spiegare oggi ovvero come i cartoni animati aiutano i bambini autistici a decodificare le espressioni facciali, capirle e imitarle. Ma, prima di parlare diContinua a leggere “Nuove terminologie, espressioni facciali e autismo”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito