Analisi di un genere: la distopia

Oggi propongo l’analisi di uno dei generi che preferisco: la distopia. Immagino che questo tipo di disamine siano già stata proposte svariate volte ma cercherò di rendere la mia il più personale possibile. La parola è l’opposto di utopia, ovvero non – luogo perfetto nel quale c’è pieno bilanciamento tra potere e popolo, non ciContinua a leggere “Analisi di un genere: la distopia”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito